Come uscire dalla S.I.A.E.

SIAE: Recesso e Dimissioni

Per gli Associati e i Mandanti è possibile in ogni momento interrompere il proprio rapporto di tutela con SIAE.

A norma delle vigenti disposizioni statutarie e regolamentari di SIAE, per interrompere il proprio rapporto associativo o di mandato è necessario far pervenire a SIAE la propria comunicazione di dimissioni per iscritto.

Tale comunicazione, debitamente firmata, può essere inoltrata al competente Servizio Clienti, tramite:

  • Lettera raccomandata A/R (Servizio Clienti – SIAE – V.le della letteratura, 30 – 00144 Roma) con allegata fotocopia di un valido documento di identità;
  • Fax (06.59902058) con allegata fotocopia di un valido documento di identità;
  • E-mail ([email protected]) con allegata la scansione della richiesta firmata e di un valido documento di identità.

Noi vi consigliamo vivamente di inviarla sia per raccomandata che per email.

Ricordate che: il recesso avrà effetto dal 1° gennaio successivo all’arrivo della suddetta comunicazione, fermo restando l’obbligo al pagamento del contributo o del corrispettivo dell’anno in corso per gli autori con più di 30 anni di età.

 

Scarica il modulo per il recesso

SEGUI ANGAPP SU FACEBOOK